Betting: le 3 scommesse più assurde

Ormai si scommette davvero su qualsiasi cosa. Sulle prime, si sceglieva di scommettere su chi avrebbe vinto una partita di calcio e con quali risultati, oppure sulla presenza o meno di cartellini gialli e rossi. Oggi, invece, si preferisce scommettere su qualsiasi cosa. Ecco tre scommesse assurde in giro per la Rete. Questi pronostici sono più semplici da trovare di quanto si pensi: infatti, si trovano direttamente sui bookmaker online e sui siti di scommesse in genere.

  1. La prima scommessa assurda riguarda i cambiamenti climatici. In pratica, si scommette su quante volte in un anno: si alzerà il livello del mare, la temperatura andrà oltre la media in una determinata zona, quante calamità naturali (per esempio, quanti terremoti) ci saranno nel corso dell’anno. Partita dal Regno Unito come modo per finanziare studi scientifici al riguardo, presto potrebbe diventare una realtà per chi scommette.
  2. La seconda, invece, è una realtà consolidata nel Regno Unito. Ogni volta che sta per nascere un nuovo principe, si scommette se è maschio o femmina e sul nome che i Reali vorranno dare al nuovo nato. Ogni nome ha le sue quotazioni e si procede esattamente come il risultato di una partita di calcio.
  3. La terza riguarda le elezioni. Già successo nella tornata politica Ilary contro Trump, ora gli scommettitori si concentrano sull’Italia. Tra le scommesse di tipo “politico” ci sono anche alcune sull’inizio di una potenziale Terza Guerra Mondiale e su chi la scatenerà per primo. Anche qui, ci sono tutte le quotazioni del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *